DISI Laurea e Diploma in Informatica


Corso di Logica Matematica - a.a. 2001/02


Descrizione

Lo scopo del corso è di offrire i risultati fondamentali della logica matematica chiarendo come il calcolo logico sia ausiliario alle altre materie. Si provvede dunque a fissare l'intuizione di che cosa sia una dimostrazione corretta, basata su regole generali prefissate, presentando modi per produrre dimostrazioni e controesempi mediante modelli. Un ulteriore punto sarà di chiarire la distinzione tra teoria e metateoria, e l'utilità delle definizioni per induzione e l'uso delle dimostrazioni per induzione attraverso numerosi esempi.

Programma


Testi di riferimento

M. Ben-Ari
Logica matematica per l'informatica, Prentice Hall International, 1998
J. Barwise, J. Etchemendy
The language of first order logic, Cambridge University Press, 1993
E. Mendelson,
Introduzione alla logica matematica, Boringhieri, 1972
G. Rosolini,
Lucidi usati nel corso, 2002 (164k) [formato per la stampa (132k)]
Note preliminari del corso, 2001 (711k) [p.52-53 originali (228k)]


Informazioni sulle prove d'esame

I testi delle prove scritte precedenti sono disponibili per ftp dal sito ftp.disi.unige.it nella directory pub/person/RosoliniG/corsi/.

La prova scritta consiste di tre esercizi che richiedono di verificare la coerenza di date teorie, ciascuno da svolgere in un tempo fissato.
Si accede alla prova orale con un risultato superiore ai 15/30. L'accesso rimane valido fino al completamento di un'altra prova. Si può completare una prova orale in ogni sessione d'esami.
Lo scopo della prova orale è soprattutto di verificare le capacità dimostrate nello svolgimento della prova scritta.
Si svolgono prove speciali durante il semestre di corso.


Commenti al docente. Last updated: 8/5/2002