DOCUMENTAZIONE PER IL CORSO DI LP ANNO ACCADEMICO 97/98

ULTIMO ESAME PASCAL

DOCENTE
Gianna Reggio
Orario ricevimento Venerdi 14-16
Telefono 353 6702
PROGRAMMA DEL CORSO
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI   Quella che segue non è una lista di libri di testo su cui studiare per l'esame, ma piuttosto un elenco di riferimenti da utilizzare per approfondire, o precisare degli argomenti, o come letture addizionali; quasi tutti sono presenti in Biblioteca e quelli più rilevanti con etichetta rossa (quindi sempre consultabili).
Cooper, Doug - Standard pascal. - 1 ed., 1983.
Presentazione accurata e chiara dello Standard del Pascal
Ceri, Stefano Mandrioli Dino, Istituzioni di informatica, McGraw-Hill, 1993.
(Capitoli 1 - Parte prima - Capitolo 12 - Capitolo 16 - Sottocapitoli 24.1 e 24.3)
Per le parti del corso non riguardanti il Pascal, purtroppo contiene vari errori nelle parti riguardati il Pascal
Jensen, Kathleen - Pascal: user manual and report, 1974
Presentazione compatta del Pascal originario (esiste anche un'edizione in italiano)
Keller, Arthur - Programmare in Pascal, Zanichelli 1983
Welsh, Jim, Introduzione al Pascal, Editoriale ESA, 1989
Bishop, Judy, Pascal, Addison-Wesley, 1993
Corsi sulla programmazione in Pascal, più o meno buoni
Wirth, Niklaus Algorithms + data structures = programs, Prentice-Hall, 1976.
Presentazione a livello estremamente approfondito di alcuni argomenti trattati nel corso (per super interessati)
ESERCIZI
Alcuni esercizi per preparare l'esame scritto.
IMPORTANTE: È essenziale aver svolto completamente ed in modo accurato un esercizio prima di esaminare la soluzione corretta.
MOTTO: Gli esercizi non si studiano si fanno.
SCRITTI
Gli esami scritti del corrente anno accademico con soluzioni.
ATTIVITÀ di Laboratorio
Documentazione dell'attività svolta a cura dell'Ing. Morando.
SVILUPPO DI UN PROGRAMMA PASCAL COMPLETO
Un esempio di sviluppo modulare di un programma PASCAL completo, precisamente un "DATABASE PER I DATI DEL CORSO".
ESERCITAZIONE FINALE  
Il testo e la documentazione relativa all'esercitazione finale per l'anno accademico 1997/98.
ESERCITAZIONE DI RECUPERO  
Il testo e la documentazione relativa all'esercitazione di recupero per l'anno accademico 1997/98.

FAQ
Frequently Asked Questions (Domande fatte di frequente). Le domande riguardanti il corso poste di frequente con le relative risposte.

DATE ESAMI
Queste sono le date degli esami scritti, l'aula verrà comunicata successivamente; la data e l'ora degli orali verranno decisi il giorno dello scritto.
GIUGNO25ore 9
LUGLIO20ore 9
SETTEMBRE7ore 9
OTTOBRE12ore 15
FEBBRAIO15ore 15

MODALITÀ ESAMI
L'esame del corso di LP consiste in due prove
  1. in un esame scritto e in un breve esame orale,
  2. realizzazione di un programma Pascal (esercitazione).
Alla fine del corso (fine maggio) viene proposta un'esercitazione; in presenza di un numero di studenti rilevante è possibile avere un'esercitazione di recupero da svolgere nella sospensione di Febbraio; per questa eventualità contattare il docente verso Dicembre.

La prova 1 (scritto e orale) risulta complessivamente, se superata, in un voto V1 (tra 15 e 30 e lode); la prova 2 risulta, se superata, in un voto V2 (tra 15 e 30 e lode).
L'esame è superato se sono superate entrambe le due prove e il voto finale sarà V (tra 18 e 30 e lode) tale che V=> (3*V1)/5 + (2*V2)/5 (in questi calcoli 30 e lode viene considerato 33).

Le due prove possono essere superate in ogni ordine (cioè prima 1 e poi 2, viceversa, o simultaneamente).
Se una delle due prove viene superata la sua validità dura per sempre.
È possibile ripetere la prova 1 (o una sua parte), anche in caso di risultato sufficiente. Se tale prova viene ritentata (cioè si consegna il nuovo scritto o si ci presenta nuovamente all'esame orale) il risultato della prova precedente viene annullato e non sarà più valido; notare che ciò vale anche in caso di prova precedente superata e di nuova prova non superata, in tal caso non si ha una prova valida.
È possibile ripetere anche la prova 2 in caso di risultato sufficiente almeno una volta; anche in questo caso il nuovo risultato annullerà' il precedente. La prova 2 può essere ritentata una terza volta dopo dopo due risultati positivi solamente nel caso di secondo risultato < 25 e di un incremento positivo tra il primo ed il secondo risultato. Non sono ammesse più di tre prove valide.


Ultima modifica: 10 Gennaio 1999