DISI Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione

Maschere e report con Microsoft Access

Fino ad ora abbiamo inserito nuovi record nella base di dati andando a scrivere direttemente nelle righe delle tabelle. Con le maschere si possono creare delle interfacce che facilitano la fase di scrittura nella base di dati (data entry). I dati inseriti attraverso le maschere modificano automaticamente la tabella o le tabelle che costituiscono l'origine dei dati.

I report, invece, rappresentano un metodo efficace per stampare i dati. La possibilitÓ di controllare le dimensioni e l'aspetto di ogni elemento di un report consente infatti di mostrare le informazioni nel modo desiderato.

Indice

  1. Creare una maschera con l'autocomposizione
  2. Creare un report con l'autocomposizione
  3. Formattare i campi delle maschere (e dei report)



last update >>>